METODO SERVIZI CARRIERE NEWS CONTATTI
Tendenze logistica 2021: digitalizzazione e sostenibilità
News
Tendenze della logistica nel 2021

L’anno trascorso ha tracciato una linea netta nelle abitudini delle persone e ha messo a dura prova il nostro sistema economico, accelerando cambiamenti che erano già in atto, uno su tutti il processo di digitalizzazione aziendale. Le tendenze della logistica nel 2021 ruotano attorno a questo concetto. L’evoluzione della logistica richiede ormai una capacità di adattamento ed una flessibilità senza precedenti ed avrà nel nuovo anno come argomenti principali:


• Artificial Intelligence (AI),  Internet of Things (IoT) e Machine Learning (ML) 

• Formazione del personale e nuovi ruoli

• Blockchain nella logistica

• L’importanza dell’ultimo miglio

• Sostenibilità


L’utilizzo e la necessità di possedere un e-commerce è cresciuta vertiginosamente seguendo le nuove abitudini dei consumatori e rendendo le previsioni dei business sempre più ardue. Per questo, alcuni produttori preferiscono una esternalizzazione integrata end-to-end dei processi logistici e della gestione della rete della supply chain, la quale deve essere mappata correttamente ed in grado di identificare la variazione delle priorità nel tempo. È richiesta anche l’omnicanalità, ovvero la capacità di garantire l’efficienza in tutti i touchpoints con il cliente, sia online che offline.


Artificial Intelligence (AI), Internet of Things (IoT) e Machine Learning (ML) 

Anche in Italia ormai si procede velocemente nella transizione verso la logistica 4.0, che parte dall’automazione dei processi allo scopo di aumentare il potenziale strategico dell’azienda e far fronte alle fluttuazioni sempre più frequenti di domanda e offerta. Nell’era dei Big Data, l’analisi e la previsione diventano un requisito imprescindibile per affrontare un contesto economico in rapido cambiamento. Le piattaforme gestionali ed i software, con l’aiuto di machine learning e dell’intelligenza artificiale, consentono di raccogliere nuovi tipi di dati ed estrarre informazioni preziose, riconfigurando il modello di gestione dei flussi e dei KPI logistici. L’internet of things permette invece di creare una connessione veloce fra dispositivi diversi migliorando anche l’interazione uomo macchina. Le nuove tecnologie hanno portato alla diffusione di sensori e dispositivi intelligenti nelle fasi di stoccaggio e trasporto, creando magazzini automatizzati all’avanguardia. 


Formazione del personale e nuovi ruoli 

Nel processo di adattamento alle nuove tecnologie, fra le tendenze logistiche per il 2021, ricopre un ruolo importante la specializzazione del personale e la nascita di nuove figure lavorative. Avere una manodopera specializzata ed aggiornata garantisce una maggiore efficienza nella supply chain. Di conseguenza, le aziende hanno il dovere di investire nella formazione continua del personale, il quale riuscirà a pianificare il monitoraggio ed utilizzare le nuove tecnologie. Tutto ciò ha un impatto anche sulle infrastrutture che aumenteranno la loro sicurezza ed ergonomia.


Blockchain nella logistica 

Con l’imponente crescita della mole dei dati e dell’importanza di estrarre informazioni da essi, aumenta la necessità di una maggiore sicurezza nelle operazioni e nella comunicazione fra i vari attori della catena d’approvvigionamento. La blockchain è quella tecnologia che permette di gestire il flusso di dati e transazioni in modo crittografato e protetto, tracciando le operazioni rendendole non modificabili e verificate. Consente inoltre di documentare le transazioni in un unico registro riducendo i margini di errore.


L’importanza dell’ultimo miglio 

L’ultimo miglio consiste nella consegna al cliente, è l’ultimo passaggio nella filiera logistica, l’ultima fase della catena d’approvvigionamento. Nell’evoluzione della logistica, il continuo sviluppo dei centri urbani ed i cambiamenti nella mobilità sono fattori che influenzano la gestione dei magazzini ed il trasporto delle merci. L’e-commerce cresce e la sinergia fra produzione e distribuzione è sempre più personalizzata. L’aumento del traffico è un parametro da monitorare viaggio per viaggio, nasce quindi l’esigenza di impianti più piccoli localizzati vicino ai clienti e dell’ottimizzazione di spostamenti e percorsi.


Sostenibilità

La logistica verde non è solo una tendenza, è un requisito indispensabile per il futuro. Ridurre l’inquinamento e l’aumento dell’efficienza energetica sono obbiettivi che possono permettere ad un’azienda logistica di crescere e migliorare il proprio business. Inoltre, per il consumatore e molte attività, questo sta diventando un valore primario per compiere scelte d’acquisto ed instaurare collaborazioni. Autoprodurre energia e rendere le risorse rinnovabili evitando gli sprechi richiede pianificazione ed investimenti, con mezzi automatici elettrici performanti e che sfruttino l’intelligenza artificiale. I benefici che ne derivano però sono sia economici che etici, aumentando le performance nella gestione aziendale e ricadendo positivamente su tutta la collettività.

 

Altre news

Servizio clienti

I tuoi dati saranno trattati in conformità con la normativa vigente

Informazioni utili

Via Nazionale 45-47
37038 Castelletto - Soave
Verona - Italia

T +39 045 853 6400
E customer@itemlogistic.com